stuff we love

Ciao ragazzi!

01/04/2016
Ciao ragazzi! Scrivo questo blog siccome sono qui da un po' di tempo e penso sia utile consigliare ai miei connazionali alcune cose da non perdere a Dublino. Non lasciatevi spaventare dal fatto che qui
clemtent and pekoe
Inoltre se non volete rimanere delusi vi consiglio di non comprare il caffè in ogni bar/ristorante perché alcuni sono davvero scadenti e di limitarvi a quelli che hanno un nome italiano. Se siete studenti potete spendere qualche ora in uno dei Costa Coffee, dove oltre ad un buon caffè si può usufruire di una stanza per lo studio. Tornando al cibo, anche se in Irlanda non c’è una tradizione culinaria comparabile alla nostra, se volete mangiare una bistecca come si deve non c’è posto migliore dell’ “Old Storehouse” in Temple Bar e non c’è posto migliore dove mangiare il Fish & Chips che in uno dei ristoranti sul mare ad Howth (che con il bel tempo è sicuramente un luogo da visitare in quanto comodo da raggiungere dal centro grazie alla Dart, il treno che attraversa Dublino).
 
Se state più di qualche giorno ed avete tempo di fare un tour per l’Irlanda vi consiglio vivamente di visitare le Giant Causaway’s in Irlanda del Nord e le Cliff of Moher vicino a Galway (città di cui bisogna provare l’atmosfera notturna), entrambi luoghi in cui si rimane a bocca aperta di fronte alla maestosità della natura.

giants causeway

Un’altra cosa che vi raccomando è di visitare i parchi cittadini, specialmente St. Stephen’s Green Park che è estremamente curato e durante le belle giornate si riempie di giovani. Un altro parco da vedere è l’immenso Phoenix Park, il quale è il più grande parco cittadino d’Europa (infatti è impossibile da vedere interamente se non si affitta una bicicletta) ed inoltre all’interno di questa oasi verde si trova anche lo Zoo di Dublino.

museum.jpg (Museum)

Cliffs of Moher

 Per gli amanti dell’arte raccomando di fare un salto alla National Gallery vicino a Merrion Square, dove tra gli altri si trovano opere di Caravaggio, Rubens e Monet; per quelli dello shopping, invece, consiglio di dare un’occhiata ai negozi in Grafton Street ed in O’Connell Street, dove sicuramente si può trovare tutto quello di cui si ha bisogno.

 

Visto che le migliori menti d’Irlanda hanno frequentato e frequentano il Trinity College, è anch’esso un luogo da visitare ed osservare l’imponente eleganza vittoriana del campus, inoltre nella sua biblioteca sono contenuti oltre 200’000 libri!

trinity
Trinity College

 

Per gli amanti della vita notturna consiglio di non perdere la serata del mercoledì all’Howl at the Moon (dove birre e cocktail costano solo 2,50€ e l’ingresso è gratuito fino alle 9) e del venerdì al Dicey’s (anche questo con prezzi contenuti). Se invece siete amanti dei ritmi latini sempre il venerdì vi consiglio di provare il pub “Mercantile”, che di notte si trasforma per farti vivere un’atmosfera sudamericana.

mercantile
The Mercantile Bar

Visto che siete a Dublino non potete non visitare la “Guinness Storehouse”, che è il luogo più visitato d’Irlanda, ed almeno una sera è d’obbligo fare un salto a Temple Bar per vivere appieno l’atmosfera irlandese, consiglio soprattuto quei pub con la musica dal vivo perché dopo qualche birra ti sentirai anche tu un po’ Irish e ti sembrerà di essere nel tuo habitat naturale.


gogartys

Oliver St. John Gogarty’s
/
book a room
menu